TONELLO


Sono Diletta Tonello, una giovane vignaiola vicentina.

Produco vino nello splendido paesaggio dei Monti Lessini, area di derivazione vulcanica a cavallo tra le provincie di Vicenza e Verona (VENETO).

La cantina si trova più precisamente nel comune di Montorso Vicentino, piccolo paese pedo-collinare, situato nella Valle del Chiampo.

L’azienda, che è stata fondata da mio padre Antonio negli anni ’80, oggi vanta di 12 ettari coltivati a vigneto.

I vitigni che interessano la produzione di bottiglie aziendali (circa 6 ettari dei 12 totali) sono suddivisi in 2 vitigni autoctoni: la DURELLA e la GARGANEGA, e 4 vitigni internazionali: PINOT GRIGIO, CHARDONNAY, MERLOT e CABERNET.

 

Antonio ama molto il suo territorio; nato e cresciuto in una famiglia contadina, consegue gli studi Agrari nella rinomata scuola Trentin di Lonigo.

La passione e l’amore per i propri campi lo hanno portato a incentrare l’intera produzione dell’azienda da mista a carattere vitivinicolo, nasce così la CANTINA TONELLO, che dal 1992 esce con le prime etichette che arrivano nelle tavole di clienti non solo Veneti, ma anche lombardi e romagnoli.

Fin da piccola è partecipe ai lavori in azienda, da qui nasce la passione per il mondo del vino, che la porta a intraprendere studi agrari.

Conseguito il diploma di PERITO AGRARIO diventa poi DOTTORE ENOLOGO, nel 2013.

Dopo gli studi e una serie di vendemmie fuori casa, Diletta è pronta a tornare più carica di esperienze, che oggi la vedono coprire il ruolo di enologo della cantina e direttore commerciale delle vendite.